Domenica 1 ottobre 2017 il Ciclone, un battello appartenente alla flotta commerciale della Cooperativa Pesca Natura e Turismo in servizio sul Tevere, è stato fatto arenare dal proprio comandante nei pressi del viadotto della Magliana dopo che un turista aveva segnalato l’apertura di una via d’acqua a scafo che stava facendo pericolosamente sbandare il natante.

Delle 70 persone che si trovavano a bordo per una crociera fluviale con rotta su Ostia antica nessuna risulta aver riportato danni.

Il personale dei Vigili del Fuoco del Comando di Roma intervenuto in loco, unitamente a un’unità della Guardia Costiera della classe GC L e al PS 694 della Polizia Fluviale, ha coadiuvato le operazioni di sbarco provvedendo a mettere in sicurezza il natante.

Non sono note le cause del sinistro né quando inizieranno le operazioni di recupero del Ciclone.

0 Comments

Leave a reply

Your email address will not be published.

Mandaci un messaggio - Send us a message

"Usa la form di contatto cliccando sul seguente link:

Pagina dei contatti

Please use the contact form at the following link:

Contact Us

Log in with your credentials

Forgot your details?