Con questa “anteprima” vogliamo solleticare la curiosità dei nostri lettori anticipando il contenuto di un articolo di prossima pubblicazione: il 10 giugno infatti non è solo la ricorrenza delle celebrazioni per la nostra Marina Militare, ma è anche la data in cui il Paese, per l’avventata forma con cui venne formalizzata la dichiarazione di guerra, perse una consistente parte della propria marina mercantile.

Tra gli episodi dimenticati di questa “sconfitta”, che comportò una perdita di tonnellaggio simile a quello di tutta la battaglia dei convogli, vanno ricordati due scontri navali che si verificarono nelle acque dei Caraibi, in particolare del Messico e del Venezuela, dove alcune petroliere italiane vennero inviate, sulla base di rapporti commerciali concretizzati anche grazie alla paziente opera diplomatica svolta dalla Regia Marina, a caricare il prezioso “oro nero”.

Un teatro operativo ricco di insidie dove le nostre navi si trovarono prive di difese di fronte alle forze francesi che le attendevano al varco.

Per saperne di più non dovete far altro che restare sintonizzati su queste frequenze.

0 Comments

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Mandaci un messaggio - Send us a message

"Usa la form di contatto cliccando sul seguente link:

Pagina dei contatti

Please use the contact form at the following link:

Contact Us

Log in with your credentials

Forgot your details?