A quanti hanno avuto modo di frequentare la storia preunitaria potrebbe essere noto che Napoleone III, con decreto del 9 Agosto del 1859, diede in dono, a Vittorio Emanuele II, cinque cannoniere costruite a Tolosa che vennero portate in Italia e più precisamente sul Lago di Garda nel corso della Seconda Guerra di Indipendenza.

 

Piani di costruzione tratti dal volume di Marco Faraoni “Cannoniere sul Garda”

Una di queste cannoniere, denominata Sesia, affondò l’8 ottobre 1859 a poche miglia dal porto di Limone sul Garda a causa di un problema al sistema di propulsione che ne provocò lo scoppio della caldaia.

La nave colò a picco trascinando negli abissi 42 persone. Con l’aiuto dei Volontari del Garda, dopo lunghe ricerche, nel 2012 è stato finalmente possibile filmare il relitto che giace a 346 m di profondità.

Nella mia qualità di appassionato modellista ho realizzato una riproduzione, in scala 1/35, di questa sfortunata cannoniera, sfruttando i piani costruttivi della Marina Francese.

 

Il modello presenta qualche piccolo errore dovuto alla scarsa documentazione disponibile che spero vorrete perdonare.

Cesare Montagnoli

0 Comments

Leave a reply

Your email address will not be published.

Mandaci un messaggio - Send us a message

"Usa la form di contatto cliccando sul seguente link:

Pagina dei contatti

Please use the contact form at the following link:

Contact Us

Log in with your credentials

Forgot your details?