Il traghetto RO-RO (1) Bastia, della compagnia di navigazione Moby, durante le operazioni di ormeggio nel porto di Piombino il 16 giugno del 2018.

 

Storia (Dati aggiornati al 4.10.2018)

Nome: Bastia
Armatori: Navigazione Arcipelago Maddalenino S.p.a. (1974); Moby Trader S.r.l. (1999); Moby Lines S.r.l. (2001); Moby S.p.a. (2004)
Cantiere costruttore: Cantiere Navale M. & B. Benetti di Viareggio
Anno del varo: giugno 1974
Bandiera: Italiana
Numero IMO (2): 7351082
Call Sign: IPNB

Eventi significativi:

  • Il 28 marzo del 1999, in fase di ormeggio nel porto di Santa Teresa di Gallura, entra in collisione con il traghetto Ichnusa che viene colpito nella zona poppiera (3). 
  • Il 25 giugno del 2009, in fase di attracco nel porto di Santa Teresa di Gallura, colpisce la banchina (4).
  • Il 6 aprile del 2010, manovrando nel porto di Bonifacio per avvicinarsi alla banchina, colpisce la scogliera riportando danni nella zona prodiera (5).
  • Il 18 giugno del 2015, durante le manovre di ormeggio nel porto di Ponza, colpisce uno scoglio danneggiando la pala di un’elica (6).

 

Dati Tecnici

Tipologia: Traghetto misto RO-RO
Lunghezza complessiva: 75 m
Larghezza massima: 13 m
Tonnellate di stazza lorda: 2033
Apparato motore: Diesel – 6000 cv
Propulsione: 2 eliche

 


Note

1. L’acronimo RO-RO (Roll On – Roll Off) indica, nel gergo marinaresco, una nave che consente, a mezzi gommati o rotabili, di imbarcare (Roll On) e di sbarcare (Roll Off) utilizzando rampe e  scivoli appositamente concepiti.
2. Per le modalità di assegnazione del numero IMO (International Maritime Organization) e lo scopo che assolve in ambito mercantile vedi Circular letter No.1886/Rev.5 .
3. Vedi articolo apparso sul sito internet del quotidiano “La Nuova Sardegna” in data 30 marzo 1999.
4. Vedi articolo apparso sul sito internet del quotidiano “L’Unione Sarda” in data 26 giugno 2009.
5. Vedi articolo apparso sul sito internet del quotidiano “L’Unione Sarda” in data 7 aprile 2010.
6. Vedi articolo apparso sul sito internet del quotidiano “Il Tirreno” in data 19 giugno 2015.

0 Comments

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Mandaci un messaggio - Send us a message

"Usa la form di contatto cliccando sul seguente link:

Pagina dei contatti

Please use the contact form at the following link:

Contact Us

Log in with your credentials

Forgot your details?